Passa ai contenuti principali

Post

Post recenti

Restiamo umani!!!

Me... Come madre...

Eccoti!
Oggi ti incontro, e ti conosco oggi,
niente sarà più come prima.
Sei amore, sei l'immenso,
sei una meraviglia.
Io ti amo. Lo ripete la mia mente, lo prova il  mio cuore e lo sentono le mie viscere nel profondo.
Ti amo e ti amo veramente.
Da ora. Dall'istante in cui ti ho incontrata.
Oggi insieme a te nasco anche io,
ma come madre.
Ti ho avuto nella mia mente per lungo tempo, con tuo padre.
Eri un pensiero.
Poi il tuo cuore ha cominciato a battere dentro di me.
Quindi c'eri, ti sentivo muovere,
ma ancora non ti conoscevo.
Come sono come madre?
Felice oggi, felice sempre con te e per te.
Provo gioia, provo paura.
Fare troppo o dare poco.
Paura di quello.
Un "oggi" non so di cosa hai bisogno, un altro "oggi" riesco a capire, invece.
E cerco di darti il meglio,
do tutto cio che ho.
Un giorno riesco, un altro sbaglio.
Ma ci sono. Ci sto provando.
Spero di farcela.
Mi avvicino a te, perché per te ci sono.
Hai bisogno del mio amore.
Io ho bisogno del t…

Estremamente vero.

A-social network

In un'epoca in cui basta fare clik con un mouse per richiedere o stabilire fantomatiche amicizie... ...Tanti ti dicono:  "ti sono amico", pochi ti dimostrano di esserlo e ancora in meno ti trattano come tale.  I rapporti stanno molto cambiando.  Sta avvenendo una introversione sociale, in cui la gente non racconta piu niente di sé  a nessuno, in maniera sana. Dove l'ascolto empatico è quasi inesistente.  Relazioni umani autentiche e reali soppiantate da incontri virtuali e da nuove dinamiche malate.   Ora raccontare di sé, ti porta dietro ad uno schermo, ed equivale a uno sbandieramentio di una realtà di vita che si vuol far credere agli altri.  Ora  l'ascolto o l'esserci per l'altro e' diventato spiare incuriositi dietro l'onda di programmi demenziali tipo Grande Fratello. I social stanno logorando e distruggendo l'anima dei rapporti umani. Gli A-social Network.